Home / Diritto Penale / Vilipendio della Repubblica, delle Istituzioni costituzionali e delle Forze Armate – art. 290 codice penale

Vilipendio della Repubblica, delle Istituzioni costituzionali e delle Forze Armate – art. 290 codice penale

Vilipendio della Repubblica, delle Istituzioni costituzionali e delle Forze Armate – art. 290 codice penale

Il testo della legge:

Descrizione del reato:

Il reato di cui all’art. 290 codice penale punisce con la multa chi vilipende la Repubblica, le istituzioni e le Forze Armate. Per vilipendio si intendono tutte quelle espressioni offensive e denigratorie che esprimono disprezzo verso l’istituzione tutelata.

Il reato non si configura quando le espressioni rientrano nel diritto di critica e di cronaca ossia quando si riferiscono a fatti oggettivamente accaduti e descritti nella loro veridicità.

Per la configurazione del reato è richiesto il dolo generico non rilevando i motivi per cui si è agito.

Vota questo Articolo:
[Totali: 0 Media: 0]

Informazioni su Luigi Arcovio

Leggi Anche

omicidio stradale

Omicidio Stradale

OMICIDIO STRADALE Con la legge n. 41 del 23 marzo 2016 è stato inserito nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *