Home / Diritto Penale / Abbandono di animali – art 727 codice penale

Abbandono di animali – art 727 codice penale

Abbandono di animali – art 727 codice penale

Delle contravvenzioni di polizia 

Delle contravvenzioni concernenti la polizia amministrativa sociale.

 

Il testo della legge:

“Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.
Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze.”

 

Descrizione del reato:

Il reato di cui all’art. 727 codice penale rientra nelle contravvenzioni  (ossia nel novero di quei reati, più lievi, puniti con l’arresto e con l’ammenda).

Anche se il titolo dell’articolo è “abbandono di animali”, in realtà, la norma abbraccia diverse fattispecie criminose.

Nelle specifico, l’art. 727 punisce chi:

  1. Abbandona animali domestici
  2. Chi li detiene in condizioni riprovevoli ed incompatibili con la loro natura di essere vivente
  3. Chi tiene condotte che concretamente portano sofferenze agli animali.

Esempi di abbandono di animali (e che quindi sono punibili ex art. 727 codice penale) sono quelli, tristemente noti a tutti, del padrone dell’animale che, soprattutto nel periodo estivo, se ne libera lasciandolo al proprio destino.

Vi rientra, altresì, la condotta di chi, dopo aver smarrito l’animale, non si attiva per effettuare delle ricerche.

Invece, si hanno esempi di detenzione di animali in stati non adeguati alla loro natura quando il padrone degli stessi li tiene in ambienti sporchi e fatiscenti o in gabbie molto strette che ne impediscono i movimenti.

Si parla, infine, di condotte produttive di gravi sofferenze verso gli animali nei casi di incrudelimento e torture (combattimenti fra animali, lavori pesanti, etc).

In tutti questi casi, gli interessi tutelati sono due:

  1. La sensibilità psico-fisica degli animali che, in quanto essere viventi, sono esseri senzienti;
  2. Il sentimento comune di pietà verso gli animali.
Vota questo Articolo:
[Totali: 0 Media: 0]

Informazioni su Luigi Arcovio

Leggi Anche

omicidio stradale

Omicidio Stradale

OMICIDIO STRADALE Con la legge n. 41 del 23 marzo 2016 è stato inserito nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *